Sfondospitalita2
Layout2
Sfondovini

Tenuta Le Querce

Tenuta le Querce, con i suoi splendidi vigneti già di proprietà del meridionalista Giustino Fortunato si estende per 53 ettari di cui 33 vitati. I vigneti nuovi sono stati appositamente progettati in funzione dell’ecosistema della zona. Il vitigno principale coltivato in tenuta è l’Aglianico. L’antico Hellenicus di origine greca già decantato dal poeta latino Quinto Orazio Flacco. E’ stata realizzata una cantina di concezione modernissima, con una superficie di oltre duemila metri quadrati, ricavati scavando all’interno degli strati di tufo depositati dal vulcano nei millenni. Gli spazi si mantengono a temperatura costante tutto l’anno. La cantina e’ dominata da una monumentale scultura in situ di Giacinto Cerone, artista originario di Melfi. è la sua opera più grande e inedita, un simbolo di fecondità, misto di materiali provenienti dalla natura, legno, gesso e canapa. Un omaggio alla grandezza e alla bontà del vitigno “Aglianico del Vulture”.

Responsabile Commerciale TQ
Raffaella Bovino
Cell. 339 4753343